[Date Prev][Date Next] [Thread Prev][Thread Next] [Date Index] [Thread Index]

Re: [OT]: quale linguaggio di programmazione? era(R: Java ... che pes antezza ...)



Premoli, Roberto wrote:

> Le esigenze che ho sono di due tipi:
> 
> A - creare rutin di calcolo il piu veloci possibili (quindi non mi frega
> della grafica), magari con la possibilita' di inserire "pezzi" di
> assembler.
> 
> B - creare qualche applicazioncella con grafica
> 
> (i due tipi A e B sono disgiunti tra loro)
> 
> Per A, cosa consigliate? C, phyton, o altro?
> 

Per "A",se vuoi cambiare radicalmente approccio puoi provare ocaml, le
librerie a disposizione sono una marea ma il modo di programmare è
totalmente ad alto livello. Credo che come prestazioni sia *in genere* il
più veloce linguaggio garbage-collected ma no flame e prendere con le
pinze, è una ipotesi. 

Altrimenti, se sei un incorreggibile "vecchia guardia" "voglio gestire la
memoria da solo, farmi del male ma capire tutto fino all'ultima istruzione"
"programmare ad alto livello non mi interessa", programma prima in C e poi
in C++: comunque vada è la cosa più complicata che tu possa studiare quindi
quella che ti farà imparare di più, e forse sono gli unici due linguaggi
che permettono di incorporare "snippets" in assembler. Per quanto se devi
programmare in assembler IMHO conviene che prendi nasm (apt-cache show
nasm) e fai delle funzioni separate da chiamare poi dal C. 

Ocaml lo trovi a

http://caml.inria.fr

ma basta apt-get install ocaml-* :)

Per "B" invece le scelte sono tantissime, ocaml non va molto bene perchè ci
sono i binding per gtk ma non per libgnome, nè per qt. Per quanto si
potrebbe usare un renderer di interfacce XML tipo XUL, ma questa è ancora
"ricerca" più che una cosa usabile :)

C e C++ _io_ _personalmente_ (no flame) non li userei perchè penso che per
applicazioni complesse e potenzialmente multithreaded non valga la pena di
gestire la memoria a mano, puoi provare per esempio a installare kdevelop
con python e pyqt che è immediato da usare in quanto interpretato, e
integra il form designer. Oppure puoi provare eclipse e java con swt ma è
decisamente una cosa meno "immediata". Anche qui, se vuoi fare il "io
faccio tutto all'antica perchè una volta le cose funzionavano meglio" ti
prendi la documentazione di gtk o di qt, e programmi in C senza usare un
form designer, ma non so quanto ne valga la pena. Almeno converrebbe in
ogni caso usare i file XML (di glade o di qt-designer) per le interfacce
altrimenti si fa solo casino.

Mah, mi pare che a voler essere sintetici ti ho detto un po' tutto :)

V.

-- 
Please note that I do not read the e-mail address used in the from field but
I read vincenzo_ml at yahoo dot it
Attenzione: non leggo l'indirizzo di posta usato nel campo from, ma leggo
vincenzo_ml at yahoo dot it




Reply to: