[Date Prev][Date Next] [Thread Prev][Thread Next] [Date Index] [Thread Index]

Re: Status traduzioni sito web: tubero ed altro



On Mon, Jan 21, 2002 at 03:04:11PM +0100, Giuseppe Sacco wrote:
> Sì, ma è anche vero che la traduzione delle pagine web richiede più
> continuità perché un testo viene rivisto infinite volte (non so se hai
> visto che potato/index.wml è cambiato 10 volte dall'inizio dell'anno.)

Su questo sono d'accordo, effettivamente le cose sono difficilmente
confrontabili.

> Credo che le descrizioni siano più semplici perché dopo averle fatte
> cambiano raramente.
> 
> A parte questo è anche vero che da parecchio tempo non si fanno più
> delle campagne di 'reclutamento.'
> 
> Ne vogliamo fare una?

Direi che sarebbe opportuno farla al più presto.

Ah, due cose che ho dimenticato nella precedente mail e che definirei
comunicazioni di servizio :)
1) uso del TODO; onde diminuire il lavoro per i traduttori (doverlo
aggiornare ad ogni commit può essere anche noioso) perchè non
utilizzarlo solo per traduzioni a lungo termine? Intendo dire, se vedo
che il diff è di sole due righe e posso fare il commit in dieci secondi
è dispendioso ed inutile toccare il TODO, invece, se desidero
tradurre con calma dieci pagine allora lo annoterò ... commenti a riguardo?
2) ho deciso di lavorare alla sezione international/italian
(http://www.debian.org/international/Italian) e di rivoluzionarla
completamente, aggiungendo ad esempio una sorta di vademecum per i
traduttori e qualsiasi altra cosa possa tornare utile (dopo aver visto
la pagina francese http://www.debian.org/international/french/index.fr.html mi
sono un po' vergognato della nostra) .. ovviamente ogni suggerimento su
cosa poterci mettere risulta ben gradito.

Ciao,
-- 
Davide Puricelli, dpuricelli@tin.it
Debian Developer: evo@debian.org | http://www.debian.org
Undergraduate Student of Computer Science at University of Bologna
PGP key:  finger evo@debian.org

Attachment: pgpWwHi83wZCB.pgp
Description: PGP signature


Reply to: