[Date Prev][Date Next] [Thread Prev][Thread Next] [Date Index] [Thread Index]

Re: Nagios o Zabbix?



On Tue, 14 Nov 2006 13:10:22 +0100
"shacky83" <shacky83@libero.it> wrote:

> Ciao a tutti.

Ciao anche a te

> Premetto che non ho molta esperienza in sistemi di monitoraggio.
> Dovrei installare un sistema di monitoraggio remoto che mi permetta di
> monitorare una serie di server sparsi per il territorio e che mi
> avverta via mail e sms non appena si verifica un problema, sia dal
> punto di vista della connettività e del corretto funzionamento di
> determinati servizi, sia dal punto di vista fisico (spazio su disco,
> RAM e SWAP saturi per troppo tempo, ecc.).
> Devo scegliere tra Nagios e Zabbix, ma non ho esperienza con nessuno
> dei due.

Sinceramente non conosco zabbix ma conosco bene Nagios e tale ti consiglio!
Non è difficile da configurare anzi intuitivo molto chiaro e modulare.
Io personalemnte non ho mai avuto la necessità di controllare lo stato di ram/swap
ma semplicemente il carico del sistema (quindi sinceramente ne ignoro l'esistenza),
ti vengono comunque date le specifiche per farti dei tui "controlli" personalizzati 
(per esempio ti puoi fare un tuo script che analizza lo stato in base al cmd TOP).
Una delle cose molto potenti di nagios è che, grazie alla sua modularità, ti puoi 
controllare qualsiasi cosa. 
Sostanzialmente nagios, in parole molto povere, si limita ad eseguire per ogni controllo degli script ed
analizzarne l'output.

-- 
Saluti Alex. 
      `  _ ,  '
     -  (o)o)  -
    -ooO'(_)--Ooo-_
  /__\  (  )  ( ___)
 /(__)\  )(__  )__)
(__)(__)(____)(____)

Web: http://www.alezatti.it
icq: 56138540
skype: alexzattaman


==================================================
Coltiva Linux che tanto windows si pianta da solo.
==================================================



Reply to: