[Date Prev][Date Next] [Thread Prev][Thread Next] [Date Index] [Thread Index]

Re: Una domanda sulla GPL



On Thu, 23 Jan 2003 01:54:34 +0100
francesco <francesco.banconi@tin.it> wrote:

> 
> 
>  Da quello che so io la GPL non dice nulla sul fatto che un software
>  debba o non debba essere comerciale o aggratis, la contrapposizione
>  non e' tra la GPL e le licenze commerciali, ma tra la GPL e le
>  licenze proprietarie.

Le licenze commerciali di trolltech sono molto diverse da quello che il
FUD mi aveva convinto fossero, loro sono "non colpevoli" :)

Però guardate per esempio questo (preso a caso da google, non ho idea di
cosa sia):

http://www.msgconnect.com/license.html

Come potete vedere sulla destra,

If you are creating a commercial solution or do not want to release your
source code under GPL, your use of MsgConnect is regulated by Commercial
License (MCL)

Ora suppongo che loro non possano prendere i contributi rilasciati da
terzi sotto GPL e rivenderli, ma come può lo sviluppatore che ha
contribuito venirlo a sapere? In particolare, se loro rilasciano una
seconda versione del loro prodotto, che incorpora tutti i contenuti GPL,
sicuramente venderanno anche quella! E questo è sbagliato, ma come mai
lo fanno? Oppure non lo fanno e io sono paranoico? 

Vince

-- 
First they ignore you, then they laugh at you,
then they fight you, then you win.
[Gandhi]



Reply to: