[Date Prev][Date Next] [Thread Prev][Thread Next] [Date Index] [Thread Index]

Re: primi passi openvpn



nextime wrote:

> Poi comunque nessuno ti vieta di fare la configurazione che intendevi tu
> con un server in mezzo tra i due ip pubblici
immagino tu intenda "i due ip dinamici", giusto?

> basta solo che la macchina che tiene le vpn faccia il routing 
> in maniera corretta, per il resto altro
> non e' che come se tu avessi un router tra due sottoreti ethernet
> separate, nulla piu' nulla meno.

Ok, visto che si può fare, ma visto che mi parli di routing, rifaccio la
seconda domanda: è possibile la configurazione in bridging delle due reti
in questo caso?




Reply to: