[Date Prev][Date Next] [Thread Prev][Thread Next] [Date Index] [Thread Index]

Re: vita harddisk



bartei@provvedo.biz wrote:
> Tornando al topic volevo commentare il fatto che uso sui miei serverini
> dei dischi SCSI ricondizionati con dei controller IBM ServerRaid 4. Con i
> prezzi che ci sono adesso su questo materiale (Parlo di dischi 36Gb
> 10000RPM Seagate) credo che valga la pena di sostituire i dischi IDE. Io
> mi sono fatto un raid 0 con un disco spare ed ho speso qualcosa come 100
> euro controller e cavi compresi, purtroppo il difetto di questa soluzione
> � lo spazio ridotto a 36Gb nel mio caso.. In quanto ad affidabilit� basta
> consultare i datasheet e vedere gli MTBF dichiarati dai produttori, in
> alcuni casi sono ben piu lunghi anche di 10 volte rispetto agli
> "amatissimi" Maxtor.
> 

il MTBF è fondamentalmente fuffa.
giusto un po' di tempo fa sono usciti un paio di studi interessanti
sugli hd, di cui uno made in google. in sostanza non c'era correlazione
tra l'affidabilità di un hd e la sua interfaccia (ide, sata, scsi, san
fibre channel, etc).
senza considerare che le migliori prestazioni dei dischi scsi erano
dovute principalmente ai piatti più piccoli. prendendo un normale
pata/sata e facendo una partizione piccola si ottengono le stesse (e a
volte maggiori) prestazioni. uno dei motivi per cui è consigliabile, su
un sistema desktop, mettere il sistema e i dati in partizioni separate.

Attachment: signature.asc
Description: OpenPGP digital signature


Reply to: