[Date Prev][Date Next] [Thread Prev][Thread Next] [Date Index] [Thread Index]

Re: NAT e port forwarding



On dom, 2002-04-21 at 17:49, Paolo Redaelli wrote:
> Il dom, 2002-04-21 alle 17:50, Alessio Re ha scritto:
> > Mi spiego meglio:
> > 
> > - macchina A: collegata ad Internet, indirizzo pubblico, pieno accesso
> > - macchina B: collegata ad Internet tramite NAT attraverso C, indirizzo
> > privato, pieno accesso
> > - macchina C: macchina che effettua il NAT, nessun accesso
> Si capisce proprio poco.... 
> A,B & C sono sullo stesso segmento Ethernet?
> A ha x caso due collegamenti, uno verso internet e uno verso la rete
> locale, mentre B e C hanno solo collegamenti alla rete locale?

A: collegata direttamente ad Internet (un solo collegamento verso
Internet)
C: collegata direttamente ad Internet, natta B (due collegamenti, uno
verso Internet, uno verso la LAN)
B: collegata a C, nattata da C (un solo collegamento verso la LAN)

Io ho accesso pieno ad A e a B, nessun accesso su C.

Ciao...
-- 
Alessio Re
http://www.meteobiella.org


-- 
To UNSUBSCRIBE, email to debian-italian-request@lists.debian.org
with a subject of "unsubscribe". Trouble? Contact listmaster@lists.debian.org



Reply to: