[Date Prev][Date Next] [Thread Prev][Thread Next] [Date Index] [Thread Index]

Re: Software libero



On Mon, Dec 04, 2000 at 06:39:47AM +0100, NN_il_Confusionario wrote:
> PS: il software libero *****NON***** e` necessariamente libero
> da copyright (cioe` di pubblico dominio), puo` essere anche solo 
> con un copiright che ne garantisce la liberta`.
> E il detentore del copyright puo` concedere in licenza anche lo
> stesso software con altre licenze. Esistono esempi vari di "doppia
> licenza, GPL e commerciale" per lo stesso software: le qt2, mi pare
> forse pure reiserfs, e altri che in questo momento mi sfuggono.

Non e' preciso.

Il software GPL e' SOTTO COPYRIGHT dei rispettivi autori, addirittura in
Italia il diritto alla paternita' di un'opera e' irrinunciabile. La GPL
e' una LICENZA d'USO, che permette il libero uso, modifica e ridistribuzione
purche' il software rimanga libero.

Il guadagno sta nell'assistenza fornita ai clienti e alle personalizzazioni
del software, se uno ci sa fare non ha problemi a fare soldi col software
GPL. 


ciao

Michele



Reply to: