[Date Prev][Date Next] [Thread Prev][Thread Next] [Date Index] [Thread Index]

Re: uso dd



Se e' condiviso con Win$ non e' necessario formattarlo in NTFS, si puo' tranquillamente averlo in ext3. Infatti a casa su win$ ho installato Ext2Fsd e mi legge/scrive perfettamente la partizione ext3 (mi funziona sia su XP che su 7)

2010/9/29 Felix <lccflc@infinito.it>
Il 29/09/2010 09:08, Felix ha scritto:

Il 29/09/2010 00:26, cla.scac@tiscali.it ha scritto:
ciao, il mio problema è il seguente:

ho usato il comando dd per fare
una copia immagine del disco sda1 di circa 30 giga spazo utilizzato 14
giga...
...quando la copia arriva a 4 giga si
interrompe con il messaggio stout file too large
e non capisco perchè


Ho l'impressione che si tratta del limite dimensionale imposto ai files tipico delle partizioni FAT.
Forse il disco di destinazione è formattato in FAT e quindi, dato che "dd" crea un unico file, non ti consente di andare oltre i 4 gb.
Controlla il tipo di filesystem della partizione di destinazione ed eventualmente adotta il nostro ext3 o ext4.
Saluti,
Felice

P.S. se devi condividere il disco-backup con winzoz puoi anche formattarlo in NTFS (orroreeeeee) in quanto linux scrive oramai perfettamente su tale filesystem ed anche i salvataggi sono sicuri.



--
Per REVOCARE l'iscrizione alla lista, inviare un email a debian-italian-REQUEST@lists.debian.org con oggetto "unsubscribe". Per
problemi inviare un email in INGLESE a listmaster@lists.debian.org

To UNSUBSCRIBE, email to debian-italian-REQUEST@lists.debian.org
with a subject of "unsubscribe". Trouble? Contact listmaster@lists.debian.org
Archive: 4CA2F0B0.1070906@infinito.it" target="_blank">http://lists.debian.org/4CA2F0B0.1070906@infinito.it



Reply to: