[Date Prev][Date Next] [Thread Prev][Thread Next] [Date Index] [Thread Index]

Re: KVM



Il giorno 15 aprile 2010 08.20, Giovanni Vecchi <g.vecchi@mastertraining.it> ha scritto:

Salve a tutti.
Volevo esporvi alcuni problemi che ho avuto con KVM.

1- ho un server con Debian Lenny amd64, installato KVM dai backports;

Sto provando anche io KVM con debian stable(Lenny). Ho seguito la guida http://www.howtoforge.com/virtualization-with-kvm-on-a-debian-lenny-server.
Nella guida l'installazione di KVM non parla di backports. Visto che utilizzo per la prima volta KVM, volevo sapere se c'è una buona ragione per usare i backports di KVM
(versione più aggiornata con caratteristiche migliori??).

Con la versione del ramo stable, qualcuno ha riscontrato problemi in server di produzione?

Grazie.

Ciao, Luca.


 
pacchetto che prima non c'era: qemu-kvm

uname -r
2.6.32-bpo.4-amd64

dpkg -l | grep virt
ii  libvirt-bin                         0.7.6-1~bpo50+1           the
programs for the libvirt library
ii  libvirt0                            0.7.6-1~bpo50+1
library for interfacing with different virtualization systems
ii  python-libvirt                      0.7.6-1~bpo50+1
libvirt Python bindings
ii  qemu-kvm                            0.12.3+dfsg-4~bpo50+1     Full
virtualization on x86 hardware
ii  virt-manager                        0.8.3-2~bpo50+1
desktop application for managing virtual machines
ii  virt-viewer                         0.0.3-2
Displaying the graphical console of a virtual machine
ii  virtinst                            0.500.2-1~bpo50+1
Programs to create and clone virtual machines

dpkg -l | grep kvm
ii  kvm                                 1:0.12.3+dfsg-4~bpo50+1   dummy
transitional pacakge from kvm to qemu-kvm
ii  qemu-kvm

Mi spiace non sapervi dire quale era la versione precedentemente
installata di questi pacchetti, ma non ho avuto l'accortezza di tenerne
traccia.
Il problema è stato che dopo questo aggiornamento, libvirtd andava in
segfault e sono riuscito a capire che a dargli noia erano i file di
configurazione dei guest in /etc/libvirt/qemu ; una volta eliminati e
tolti anche da /etc/libvirt/qemu/autostart libvirtd è ripartito
tranquillamente, però mi sono dovuto ricreare nuovamente tutte le
macchine guest. Qualcuno ha avuto esperieze al merito? Dovrò aspettarmi
che nei prossimi aggiornamenti possa ancora succedere una cosa del genere?

2- Sempre nello stesso server, ho impostato la scheda di rete come bridge:

# The primary network interface
auto br0
iface br0 inet static
       address 192.168.2.30
       netmask 255.255.255.0
       gateway 192.168.2.254
       bridge_ports    eth0
       bridge_stp      off
       bridge_maxwait  0
       bridge_fd       0

per poter avere le macchine guest sullo stesso segmento di rete
dell'host; capita che quando spengo un guest in modo software o forzando
lo spegnimento, il server sembra perdere momentaneamente l'indirizzo ip,
tale per cui non è più raggiungibile in ssh e il virt-manager dal mio
pc, che è impostato per mostrarmi le virtual machine del server con
tunnel ssh, si freeza; il tutto torna alla normalità dopo una decina di
secondi (variabili, 10 o 20 solitamente). Qualche feedback? Qualcuno sa
che ci sono configurazioni aggiuntive per ovviare a qursto problema?

3- Vorrei avere il vostro giudizio su KVM; in rete ho letto che è un
progetto abbastanza giovane, vorrei capire se posso utilizzarlo in
pianta stabile per ambienti di produzione, senza aspettarmi sorprese.
Ho valutato anche VirtualBox, ma per avere le stesse features bisogna
andare sulla versione closed source e a pagamento.
Ho anche notato che documentazione dettagliata su KVM non ne esiste
molta: risulta anche voi?

Ringrazio anticipatamente della vostra attenzione.

--
================================================================

Distinti saluti.
--

Giovanni Vecchi
Settore MasterCom
Assistenza Sistemistica

tel: +39 0522 1846007
fax: +39 0522 331673
e-mail: g.vecchi@mastertraining.it
web: www.mastertraining.it - www.registroelettronico.com

Master Training S.r.l.
Sede Legale: via Timolini, 18 - Correggio (RE) - Italy
Sede Operativa: via Sani, 15 - Reggio Emilia - Italy
Sede Commerciale: via Sani, 9 - Reggio Emilia - Italy

================================================================
Le informazioni contenute in questa e-mail sono da considerarsi
confidenziali e esclusivamente per uso personale dei destinatari sopra
indicati. Questo messaggio può includere dati personali o sensibili.
Qualora questo messaggio fosse da Voi ricevuto per errore vogliate
cortesemente darcene notizia a mezzo e-mail e distruggere il messaggio
ricevuto erroneamente. Quanto precede ai fini del rispetto del Decreto
Legislativo 196/2003 sulla tutela dei dati personali e sensibili.
This e-mail and any file transmitted with it is intended only for the
person or entity to which is addressed and may contain information that
is privileged, confidential or otherwise protected from
disclosure.Copying, dissemination or use of this e-mail or the
information herein by anyone other than the intended recipient is
prohibited. If you have received this e-mail by mistake, please notify
us immediately by telephone or fax.


--
Per REVOCARE l'iscrizione alla lista, inviare un email a
debian-italian-REQUEST@lists.debian.org con oggetto "unsubscribe". Per
problemi inviare un email in INGLESE a listmaster@lists.debian.org

To UNSUBSCRIBE, email to debian-italian-REQUEST@lists.debian.org
with a subject of "unsubscribe". Trouble? Contact listmaster@lists.debian.org
Archive: 4BC6B016.4030708@mastertraining.it" target="_blank">http://lists.debian.org/4BC6B016.4030708@mastertraining.it



Reply to: